Vi raccontiamo una storia, quella di Daniela e Federico


Vi raccontiamo una storia, quella di Daniela e Federico

Vi raccontiamo la storia di Daniela e Federico, una giovane coppia di clienti che, nel mese di marzo, ci contatta per il loro arredamento, compilando il form di richiesta appuntamento sul  nostro sito internet. Alla fine della pagina troverai il video di questa storia.

I clienti si stanno muovendo in anticipo dal momento che il rogito è fissato per fine aprile ed i lavori di ristrutturazione del loro appartamento inizieranno a settembre con previsione di finire a novembre. Vogliono, giustamente, iniziare ad esaminare le tendenze di mercato e trovare soluzioni e risposte adeguate alle loro esigenze.

Il primo incontro non si scorda mai

Viene pianificato un primo incontro conoscitivo, presso l’esposizione di Cesano Maderno, nel quale i clienti vengono accolti dal nostro consulente d’arredamento. Raccogliamo così le prime informazioni e accompagniamo Daniela e Federico a visionare i prodotti presenti nella nostra ampia esposizione.

A seguito del primo incontro conoscitivo i clienti, nelle settimane successive, ci inviano foto dell’appartamento, prima della ristrutturazione, permettendoci così di preparare le prime bozze di progetto.

La fase di progettazione e preparazione dei lavori

A fine aprile il consulente d’arredamento e l’ Interior Designer ricevono presso l’ esposizione Daniela e Federico. Insieme a loro iniziano a ragionare sulle prime bozze di progetto preparate. Raccogliamo ulteriori informazioni ed esigenze e aiutiamo i clienti a ben gestire i lavori idraulici ed elettrici da effettuare nell’appartamento durante la ristrutturazione.

Doppio schermo per la progettazione insieme al cliente

E’ nostra abitudine creare le ambientazioni insieme ai nostri clienti, in tempo reale, davanti al pc con doppio schermo, uno per il cliente ed uno per il nostro tecnico. Solo così e possibile dare risposte di funzionalità e design. Vengono creati, sempre in tempo reale, render fotografici molto realistici e ci si avvale della nuovissima tecnologia di realtà virtuale. Il nostro cliente può accedere e camminare virtualmente nei locali e valutare, in maniera molto realistica, gli ingombri e l’estetica di quanto creato.

Il progetto della cucina e la realizzazione

Per i frontali della cucina Daniela e Federico hanno scelto ciò che l’interior designer ha consigliato, ed esattamente una finitura lucida chiara per favorire la luminosità ed il top scuro che produce il giusto contrasto con il piano cottura, il forno ed il lavello in fragranite Oyster di Franke. I clienti ci tengono ad avere una postazione penisola in cucina ma non sono disposti a rinunciare alla comodità di un tavolo; cosi’ abbiamo inserito un piano snack ma in un’altezza consona per essere abbinata a delle sedie decisamente più pratiche rispetto agli sgabelli.

Abbiamo consigliato ai clienti di utilizzare la stessa cromia anche per gli altri arredi della casa ed infatti abbiamo confermato colori caldi, tonalità del marrone con contrasto tra scuro e chiaro perfettamente in armonia con la pavimentazione in gres effetto parquet naturale.

Il progetto della zona giorno e la realizzazione

Il progetto della zona giorno ha evidenziato, da parte di Daniela e Federico, indecisione sulla posizione del tavolo. Così viene consigliato loro di utilizzare la zona più luminosa, quindi quella più vicina alla porta finestra; anche per le distanze si è rivelata la zona perfetta per gestire il posizionamento del tavolo dal momento che lascia, su ogni lato, almeno un metro di spazio ideale quindi per consentire una comoda seduta.

Il progetto della zona notte e la realizzazione

Nella camera da letto i clienti avrebbero voluto inserire anche il comò ma, viste le metrature, abbiamo consigliato loro di aggiungere una capiente cassettiera all’interno dell’armadio. Ciò ha permesso di non togliere lo spazio necessario per potersi muovere comodamente all’interno della stanza. Il comò, all’occorrenza, può essere inserito in un secondo tempo.

Costante contatto con l’impresa che si occupa della ristrutturazione

Nel mese di settembre effettuiamo il rilievo misure e restiamo in costante contatto con l’impresa che si occupa della ristrutturazione. Vengono inviate le schede tecniche degli impianti, i progetti con gli ingombri degli arredi, stabiliamo insieme la posizione dei rivestimenti della cucina e la posizione della caldaia.

Il montaggio dei mobili

Al termine dei lavori di ristrutturazione, tutto e’ pronto per effettuare il montaggio. Il nostro personale di montaggio e installazione,  esperto e molto competente che svolge questa attività da molti anni per la nostra azienda, in una giornata ha terminato il lavoro. Come è nostro solito, ci siamo avvalsi del supporto della nostra autoscala per trasportare i mobili al 5° piano. Durante il montaggio è intervenuto un nostro tecnico abilitato per l’installazione degli elettrodomestici e dei carichi e scarichi dell’acqua che ha permesso l’immediato utilizzo della cucina.

Visita la nostra pagina Facebook e visualizza le recensioni dei nostri clienti. Siamo orgogliosi di farle vedere.

C'è 1 comment

Add yours