10 idee per dare un tocco particolare al colore delle nostre pareti


10 idee per dare un tocco particolare al colore delle nostre pareti

Prima di tutto è importante scegliere lo stile che vogliamo dare alla nostra stanza e di conseguenza le tonalità che vogliamo utilizzare. Infine si passerà a scegliere l’effetto che si vuol dare alle nostre pareti che può essere semplice o al contrario molto particolare.

Ecco qui di
seguito qualche idea che potrà servirci.

1. Per chi ama i colori delicati, sfumati e le finiture originali, l’idea migliore è di puntare su un effetto spugnato. La particolarità sta nel colore e nella tipologia di distribuzione: un azzurro cielo, disteso con effetto spugnato e movimenti circolari, vi regalerà pareti bellissime dall’effetto molto rilassante e anche di più, perfetto soprattutto per le camere da letto.

2. Chi desidera ambienti chic e raffinati, ma mai banali, potrà quindi optare per delle pareti dipinte con righe verticali in nuance quali beige, bianco e giallo chiaro, perfette per corridoio e ingresso.

3. Pareti a pois in colori delicati (bianco
e grigio, azzurro e rosa, giallo e arancio) sono perfette soluzioni per rendere
allegre le pareti di cucina e cameretta dei più piccoli.

4. Chi ama i colori intensi e i mix inattesi, può dipingere le pareti utilizzando più colori, come turchese e giallo oppure verde e arancio, perché queste tonalità creeranno degli affascinanti contrasti.

5. Chi ama gli arredi moderni, ma d’effetto e degni di nota, può puntare su pareti di un bel rosso acceso con tocchi geometrici in bianco e nero.

6. Anziché puntare su
una pittura uniforme, si può anche giocare con una finitura differente: lucida,
effetto marmo, effetto spatolato e così via.

7. Chi non ama le monocromie, ma desidera pareti decorate in modo sorprendente, può certamente puntare sulla carta da parati. Le più nuove presenti in commercio hanno disegni e colori meravigliosi e si adattano perfettamente a tutti gli ambienti di casa.

8. L’alternativa?
Pareti bianche o colorate nella nuance che amate di più, rese uniche
dall’applicazione di stencil.

9. Oppure, perché no,
si possono anche realizzare
dei disegni a mano
 sulle pareti di casa, soprattutto nella
camera dei più piccoli, ma anche in bagno o cucina.

10. Infine, per la cucina o la camera dei ragazzi che amano scarabocchiare, l’idea vincente è quella della pittura a effetto lavagna, perché saranno liberi di personalizzarla come più gli piace.

E voi cosa ne pensate? Che colori ed effetti scegliereste?

Per la scelta dei colori aiutatevi con il nostro articolo https://2000arredamenti.it/2019/04/05/pareti-colorate-come-scegliere-la-nuance-migliore-in-base-allarredo/

C'è 1 comment

Add yours